TOYOTA Auris Touring Sports Black Edition 1.8 Hybrid auto E-CVT 122cv/73kw ’18 Solo 105.000km!

1 Video

Cambio Automatico ,Clima Auto, abs, servosterzo, esp, 8 airbag, 4 vetri el., Retrovisori Est. Elettrici, Fendinebbia, Radio cd usb con comandi al volante, Bluetooth, Cruise Control, Telecamera Post., Sensore luci, Keyless, Luci diurne a led, Listelli chromati, Vetri Post.Oscurati, Volante Multif. in pelle, Bracciolo,Mancorrenti al Tetto, Cerchi in Lega 17″,Interni in Tessuto con Bordo Alcantara.

Con il sistema di propulsione ibrido, questa spaziosa famigliare non ha un carattere sportivo ma ripaga in termini di comfort e di economia di esercizio: i consumi di benzina sono effettivamente bassi. Il baule è ampio quanto quello delle altre versioni. La Toyota Auris Touring Sports Hybrid impiega lo stesso gruppo di propulsione ibrida della Prius, rispetto alla quale ha una linea che – seppure moderna e personale – è meno fuori dagli schemi. Il motore elettrico “aiuta” un 1.8 a benzina (da 99 CV) del tipo a ciclo Atkinson: durante il funzionamento, prolunga l’intervallo di apertura delle valvole d’aspirazione sprecando meno energia per la compressione e riducendo i consumi. L’abitacolo è ampio e il divano è adatto a tre adulti (anche se l’accessibilità posteriore non è il massimo) e, salvo qualche particolare, ben realizzato. Nella consolle c’è pure il tasto EV: se le batterie sono cariche, premendolo si possono percorrere un paio di chilometri con la sola trazione elettrica. La silenziosità, comunque, è notevole anche nella marcia normale, e la richiesta di benzina davvero contenuta. La potenza complessiva (122 CV) della Toyota Auris Touring Sports assicura buone prestazioni, ma ci si deve abituare al cambio a variazione continua che, se si preme a fondo l’acceleratore, fa salire repentinamente il regime del 1.8 (mentre la velocità cresce in modo più progressivo): anche se lo sterzo è preciso e la tenuta di strada elevata, il meglio si ottiene guidando rilassati. La città è il suo regno: fluida e silenziosa, nel traffico la Auris sfrutta al massimo l’efficienza del sistema ibrido; e, anche se le dimensioni non sono da citycar, in manovra vengono in aiuto i sensori di distanza, la retrocamera e il sistema di parcheggio semiautomatico. Bene incollata all’asfalto e provvista di uno sterzo preciso, questa famigliare è piacevole anche fra le curve, a patto di adottare uno stile di guida “accordato” alla trasmissione automatica CVT e, dunque, fluido. In autostrada i consumi aumentano – pur restando bassi in assoluto – perché il motore elettrico lavora meno; il comfort, comunque, si conferma elevato.

Contattaci

TEL:
0432 996363

Richiedi Informazioni

    Nome:

    Telefono:

    E-mail:

    Messaggio

    [recaptcha]

    * Cliccando su "invia" acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali (consulta l'informativa sulla privacy riportata al link a fondo pagina).

    €14 500
    Chilometraggio 105.000
    Alimentazione Ibrida Benzina/Elettrica Full Hybrid
    Cilindrata 1.798
    Anno Gennaio 2018
    Cambio Automatico
    Trazione Anteriore
    Colore Grey met./Tetto Nero
    Interno Tessuto/Alcantara
    N. Posti 5
    Fatturabile No
    Potenza (CV) 99cv/73kw + motore elettrico (Tot.122cv)
    Garanzia
    Numero Porte 5
    Finanziamento