VOLKSWAGEN Golf 1.4 tsi GTE Plug-In Hybrid 204cv/110kw 5 porte auto DSG ’17

1 Video

Cambio Automatico con Paddle al volante, Clima Auto Bizona, abs, servosterzo, esp, 6 airbag, 4 vetri el., Retrovisori Est. Elettr. Sbrinabili, Retrov. Int. Fotocrom., Radio Touch usb con comandi al volante, Virtual Cockpit, Bluetooth, Cruise control Adattivo, Luci diurne a Led, Fari Full Led, Sens. Luci, Sensori Parcheggio Post., Freno a mano Elet., Vetri Post.Oscurati, Maniglie in tinta carrozzeria, Spoiler Post., Volante Multif. in pelle, Bracciolo, Cerchi in Lega 18″, Interni in Tessuto Sportivi GTE, Antifurto Gt Auto Alarm, Scarico Sportivo montato e fornita anche di quello originale.

Rinfrescata nell’estetica e nella dotazione, la Volkswagen Golf GTE è un’ibrida ricaricabile scattante e veloce. Solo a cinque porte, la GTE è già ordinabile e si differenzia dal modello precedente per i ritocchi a paraurti, fari (ora full led di serie), oltre che per la dotazione tecnologica e per quella che riguarda la sicurezza. Pressoché invariata, invece, la meccanica: la potenza combinata di 204 cavalli è ottenuta abbinando un 1.4 turbo a iniezione diretta di benzina con 150 cavalli e un motore elettrico da 102. Quest’ultimo è alimentato da una batteria agli ioni di litio che si ricarica in parte durante le decelerazioni, ma principalmente collegandosi a una presa di corrente (servono circa tre ore a 220 V per fare un “pieno” di elettroni, ottenendo un’autonomia dichiarata di 50 km nella marcia solo elettrica). L’abitacolo della Volkswagen Golf GTE si conferma sportivo (i sedili  avvolgenti e il volante sono quelli della “sorella” GTI), spazioso (solo il passeggero al centro del divano è scomodo, per via dell’ingombrante tunnel sul pavimento) e molto curato: rivestimenti gradevoli alla vista e al tatto, notevole precisione di montaggio, molta attenzione ai particolari. La novità più evidente è il cruscotto, ora interamente digitale: uno schermo di 12,3 pollici, configurabile a piacere e molto nitido (anche se fin troppo affollato di informazioni).La Volkswagen Golf GTE dispone di diverse modalità di guida. Se c’è un po’ di carica nella “pila” si può sfruttare quella “solo elettrica” (anche in questo caso, le riprese sono discretamente rapide e si possono toccare circa i 130 orari). La modalità “sportiva” GTE rende più pronta la risposta dei 204 cavalli. Mentre quella ibrida privilegia, per quanto possibile, il motore elettrico, ma se si accelera di più fa intervenire anche il 1.4 a benzina, garantendo uno sprint notevole (la casa promette 7,6 secondi per lo “0-100” e 222 km/h di punta massima) e consumi che, comunque, ci sembrano contenuti: guidando con brio, abbiamo visto nel computer di bordo una media superiore ai 16 km/litro.

Contattaci

TEL:
0432 996363

Richiedi Informazioni

    Nome:

    Telefono:

    E-mail:

    Messaggio

    [recaptcha]

    * Cliccando su "invia" acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali (consulta l'informativa sulla privacy riportata al link a fondo pagina).

    €18 900
    Chilometraggio 111.000
    Alimentazione Ibrida Benzina/Elettrica Plug-In
    Cilindrata 1.395
    Anno Ottobre 2017
    Cambio Automatico
    Trazione Anteriore
    Colore Nero m.
    Interno Sportivi in Tessuto
    N. Posti 5
    Fatturabile No
    Potenza (CV) 150cv/110kw + Elettrico (Totale 204cv)
    Garanzia Si
    Numero Porte 5
    Finanziamento